Forum Tata Safari | Forum Tata Club| Contatti | Webmaster         



sito ufficiale del Tata Club Italia

Safari home
Safari Story
Nuovi modelli
Nuova Safari 2.2 TDI
Safari FAQ
Scheda tecnica
Accessori originali
Raccolta post tecnici
Tata Prove
Le pagine meccaniche

14/5/05
Mallibus

NUOVO MODELLO TATA SAFARI 2.2 TDI

La rivista indiana Overdrive ha pubblicato nel numero di Maggio 2005 una anteprima del nuovo modello Tata Safari, con motore da 2.2 litri e 115 cavalli.... non un grande incremento rispetto al nostro mulo 2 litri a 90 cavalli, ma probabilmente è proprio quel poco che mancava al nostro attuale motore.

Qui l'articolo completo (in inglese) nel sito della rivista

L'articolo lo ha segnalato il nostro socio maltese Adrian.
Per leggere o aggiungere commenti usate il thread che ha aperto sul forum.


New Tata Safari caught testing! - MAY 2005

Articolo originale sul numero di Maggio 2005 di

Dopo l'introduzione della Scorpio (Mahindra) e dell'Innova (Toyota) con i motori common rail a iniezione diretta di attuale generazione, era solo una questione di tempo che anche Tata Motros introducesse un modello dotato del motore diesel di cui si parla di più oggigiorno in India. Ed il modello di punta, la Safari, sarà la prima ad adottarlo nella brigata Tata.

L'azienda è printa con un Safari turbo diesel common rail a iniezione diretta, che iin questi giorni sta affrontando i test di affidabilità e secondo le nostre stime sarà in vendita entro un paio di mesi. Abbiamo beccato la nuova Safari in fase di test sulla superstrada Pune-Mumbay, e bisogna dirlo, ha lasciato una buona impressione. Infattti per scattare queste foto abbiamo dovuto mandare a tavoletta la nostra Innova diesel per beccare la nuova Tata, e qualcosa ci dice che ha be di più da offrire.

La buona prestazione può ovviamente essere attribuita alla nuova versione del motore a maggior capacità, 2.2 litri contro il 2.0 che alimenta la versione attuale del Safari. Ma la cosa più importante è che il motore adotta ora una iniezione diretta con unità common rail rispetto all'iniezione indiretta del precedente. L'unità common rail è fornita da Delphy.

Il motore turbocompresso a maggior capacità, che è costruito intorno allo stesso blocco del 2.0 litri IDI, sviluppa una curva di coppia più spessa e regolare. Anche la potenza massima è stata migliorata e ci aspettiamo che il nuovo motore sviluppi intorno ai 115 cavalli. Il miglioramento nella potenza e nella coppia si tradurrà in una Safari più dinamica grazie alla miglior grinta disponibile in un più ampio regime di giri.

Oltre al nuovo motore la nuova Safari disporrà di più attrenti cerchi da 16 pollici con pneumatici 235/70 nel tentativo di migliorare la dinamica del SUV. In questo modo diventa la seconda SUV in India a montare ruote da 16 pollici seguendo le orme della Scorpio. In ogni caso a fronte degli pneumatici JK Tyre Elanzo della Scorpio, la Tata Motors ha preferito i Bridgestone Dueler, per il proprio SUV.

Nella nuova Safari è stata introdotta anche qualche ben accetta miglioria estetica. La safari è ora nel settimo anno di produzione e in questo periodo non ha avuto modifiche significative, col risultato che ora ha un look un po' datato. Certamente ci sono state le uscite "special edition" che hanno portato nuovi schemi cromatici, ma niente di sostanzialmente nuovo.

Le modifiche stavolta sembrano più notevoli: i paraurti, per esempio, sono stati revisionati, insieme alla calandra. Le luci anteriori e posteriori sono state cambiate, le ultime trattate con un effetto "gemma" sulle lenti chiare. Anche le maniglie delle portiere sono state rinnovate, ed i paraurti colorati, insieme allle protezioni laterali donano molti al look del SUV.

Ci si aspetta qualche modifica anche nella cabina. Per cominciare i poggiatesta dei sedili posteriori sono stati ripresi dalla Indigo Marina, mentre il pannello della strumentazione sembra provenire dalla dotazione della Safari a benzina. I rivestimenti dovrebbero essere di qualità superiore, considerando che la nuova Safari sarà spinta più aggressivamente sul mercato dell'esportazione. Gli Airbag e l'ABS saranno offerti almeno come opzionali.

Col nuovo motore e le giuste rifiniture sembra proprio che Tata Motors stia andando nella direzione giusta, con la nuova Safari. Le performance di vendita di questo SUV, non sono state fino ad ora niente di speciale, ma Tata Motors sta certamente cercando di cambiarle con l'introduzione della nuova Safari. Il tempo ce ne darà la conferma, e presto.

Traduzione di Mallibus
14-5-2005

 

 

   

Parla con noi su Fuoristrada on line