Forum Tata Safari | Forum Tata Club| Contatti | Webmaster         



sito ufficiale del Tata Club Italia

Iniziative e attività
Primo raduno (prima)
Sopralluogo 21/3/04
Game Fair Italia
Primo raduno (dopo)
Segnalazione Raduno 4x4Pizzorne
Secondo raduno
Segnalazione Asti Offroad 2004 edition
Secondo raduno (dopo)
Segnalazione Raduno Colline Pistoiesi
Terzo raduno (prima)
Radunello Lombardo 1
Radunello Lombardo 2
Terzo raduno (dopo)
Raduno Ferrara4x4
Raduno Auto Storiche Ferrara4x4
Radunello Croato 1
Raduno alle porte dell'Est
Quarto raduno(prima)
Quarto raduno(dopo)
Giornata del Fuoristrada
Tatacapodanno 2006
Quinto raduno (prima)
Quinto raduno (dopo)
Sesto raduno
Settimo raduno (prima)
Settimo raduno (dopo)
Ottavo raduno
Nono raduno
Decimo raduno
Undicesimo raduno
Terzo Trofeo TATA
Dodicesimo raduno
Quarto Trofeo TATA
Tredicesimo Raduno TATA

 

 

 

Terzo Raduno Nazionale

TATA CLUB ITALIA


27-Aprile-2005
Mallibus

23-24-25 Aprile 2005

MURGIA BARESE
(tra BARI e CASTEL DEL MONTE)

Ringraziando ancora il Centro Fuoristrada di Bari, che ha ospitato il terzo evento nazionale del Tata Club Italia, lascio la parola ai commenti dei partecipanti!
Per cominciare a commentare l'evento vi riporto le parole di Francesco (Malaspo) e vi rimando alla pagina del forum con tutti gli altri commenti e interventi

Francesco (Malaspo)
martedì 26 aprile 2005 - 11:56:

Da dove incominciare??
Prima di tutto un ringraziamento a Patrik per essersi sobbarcato l'ònere e l'onore di promuovere questo raduno nazionale.
Poi un ringraziamento speciale a tutti i ragazzi del "club centro fuoristrada" che a fronte di una quota di iscrizione irrisoria, hanno organizzato una uscita impeccabile su un percorso di circa 90 km e ci hanno ricoperti di gadgets e regali. Grazie Massimo,Alessandro,Roberto e tutti gli altri di cui non ricordo il nome.
Poi, un grazie a tutti i partecipanti soprattutto a quelli che si sono fatti tutta l'Italia come Speci+family da Trieste o Santos da Savona.

A chi non è riuscito a venire posso solo dire che si è perso una grande occasione perchè abbiamo vissuto due giorni di amicizia, di panorami unici, di sana adrenalina, di rispetto degli altri e della natura che ci ha circondato. Peccato.

Una nota di merito al Tatazza, a Max ed al suo equipaggio che ha affrontato e superato tutte le difficoltà del percorso con una facilità disarmante.

Una nota di merito alle nostre Tatone originali e gommate A/T che hanno affrontato con disinvoltura alcuni passaggi piuttosto impegnativi.

Una nota di demerito a me che non ho avuto il coraggio di affrontare l'ultimo discesone.

Una nota di merito alla mia Tatanonna che, a fronte dei suoi 140.000 Km e della gommatura A/T con 60.000 Km sulle spalle, non mi ha mai tradito.
Forse, però, si è un po' arrabbiata, per i maltrattamenti subiti, e nel viaggio di ritorno mi ha fatto uno scherzetto sganciando il finestrino elettrico lato guida, costringendomi ad una sosta non prevista per smontare la copertura sportello e sollevare a mano il vetro che poi ho fissato con dell'ottimo nastro da pacchi.

Basta, mi sono dilungato anche troppo.
Un grazie ed un arrivederci a tutti.

Francesco per gli amici Malaspo.

Qui tutti gli altri commenti e interventi


Ed ora, le FOTO!!!

Raduno 3 - Foto di Angelo (1-2)

Raduno 3 - Foto di Angelo (2/2)

Raduno 3 - Foto di Speci (1-2)

Raduno 3 - Foto di Speci (2/2)

Raduno3 - Foto di Francesco Checo (1/2)

Raduno3 - Foto di Francesco Checo (2/2)

Raduno3 - Foto di Malaspo

Raduno3 - Foto di Ciro

Raduno3 - Foto di MAX (1/2)

Raduno3 - Foto di MAX (2/2)

   

Parla con noi su Fuoristrada on line